Italiano English

PARAPENDIO

Partenza: Rifugio Paion Alpe Cermis (2230m) - Arrivo: Stadio del fondo Lago di Tesero (900m) - Difficolta': Media


3^ frazione "Parapendio" - Scarica il file KML del percorso

SECONDO CAMBIO: il concorrente Runner dara' il cambio al Pilota di Parapendio che raggiungera' Lago di Tesero passando prima per una "boa" per poi atterrare all' interno dello Stadio del Fondo.

Regolamento sessione gara: Parapendio


1. La gara e' aperta a tutti i piloti in regola con le vigenti norme in materia di volo libero.
2. Gli atleti partiranno in maniera autonoma dall'area circoscritta per il decollo e sotto la supervisione del referente di questa disciplina, il quale potra' in qualsiasi momento interrompere i decolli in caso ritenga che le condizioni di sicurezza vengano meno.
3. Il parapendio effettuera' una speed-race a vista, cosi' da garantire la visibilita' dell' evento dall'atterraggio nello stadio del centro del fondo; il percorso implichera' una boa posizionata in maniera tale da non dover guadagnar quota per poter poi comunque arrivare in atterraggio. Si precisa che sono vietate manovre di discesa rapida (spirale), ad eccezione di orecchie e orecchie con speed. Nel caso in cui vengano eseguite, verra' attribuito al pilota il tempo massimo forfetario previsto per detta frazione.
4. Verra' assegnato dal direttore di gara un tempo massimo forfetario per quegli atleti che per qualsiasi ragione non siano in grado di completare il percorso, o che superino tale termine.
5. Sono accettate le categorie di parapendio monoposto En-A, B, C, esclusivamente omologate.
6. Per il volo libero e' obbligatorio essere muniti di casco ed emergenza, mentre imbraghi e vele devono essere omologati. I piloti devono essere in regola con l'attestato di volo e provvisti di assicurazione in corso di validita'.
7. Per ragioni di sicurezza ogni pilota deve portare con se' una radio LPD sintonizzata su un canale da definire ed un telefono cellulare carico e funzionante. L'eventuale annullamento della prova sara' comunicato via radio dal referente della disciplina.
8. In caso di annullamento durante lo svolgimento della frazione di parapendio, tutti i tempi dei piloti che hanno gia' effettuato la prova verranno annullati, creando cosi' una classifica finale che non terra' conto della frazione del parapendio.
9. I partecipanti all'evento hanno l'obbligo di tenere comportamenti in linea con la corretta morale della "Fiemme Heroes Race" e nel massimo rispetto per gli altri partecipanti, l'ambiente, le attrezzature, le strutture ospitanti, e di rispettare le vigenti normative della propria disciplina.


Sessione Parapendio - Fiemme Heroes Race
Sessione Parapendio - Fiemme Heroes Race

Sponsor sostenitori

Un grande ringraziamento va ai nostri amici sponsor che ci sostengono in questa nuova avventura.